Il mio primo articolo

E’ passato così tanto tempo da quando ho pensato che un blog personale avrebbe soddisfatto le mie esigenze di comunicazione, estemporaneità, condivisione (e probabilmente, per i più cattivi, anche quelle del mio egocentrismo) che ero quasi giunto alla conclusione che non l’avrei mai aperto. Timidezza? Mancanza di contenuti? Disillusione sull’altrui interesse? Probabili buone scusanti per nascondere la pigrizia che in realtà mi ha spesso frenato.

Oggi, invece, 25 settembre (neanche fosse una data che per qualche motivo dovrebbe ricordarmi qualcosa; forse avrei dovuto attendere un paio di giorni…), crollate scuse e trincee, mi trovo a scrivere, con l’insolenza dell’ultimo arrivato, il mio primo post. Che non parla di nulla, quod erat demostrandum. D’altra parte perché dovrei presentarmi o descrivermi o raccontarmi quando (meglio per me e per chi avrà voglia di tenere testa ai prossimi thread) potranno essere le mie foto o qualche scritto vario ed eventuale a farlo in mia vece?

Per questa volta (la prima, potrò mai dimenticarla?) vi presento il mio lupacchiotto: Jacob. Un c.l.c. (cane lupo cecoslovacco) di quasi due anni, che sa così tanto di me che forse dovreste chiedere a lui se è il caso di seguire questo blog. (ah già, presentarsi come fotografo con una immagine scattata alla bell’e meglio con il cellulare forse non è il miglior biglietto da visita presentabile! Prometto che le prossime volte pubblicherò vere foto… ma -se l’avete pensato- non sarete mica di quelli che di una foto si chiedono soltanto conqualeobiettivoavràmaiscattato?).

Alla prossima! Presto =)

GiuS

Jacob

Jacob che si gode il fantastico tramonto di ieri sera.

Annunci

2 thoughts on “Il mio primo articolo

  1. Complimenti a Jacob:, è bellissimo e sicuramente ti conosce meglio di tanti umani. Tutto l’affetto e l’amore che ti dona è incondizionato. Complimenti per le foto e il blog. ciao

    • Grazie mille per il commento e l’apprezzamento =) Hai ragione riguardo Jacob: in poco tempo mi ha conosciuto assai più profondamente di tante persone e tutti i giorni dimostra l’affetto e l’attaccamento nel modo, così naturale, che è così difficile trovare negli umani! Ti salutiamo e grazie ancora per il passaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

todayesterday

ispirazioni fotografiche

Wild eyes

Taking nature's side

About giving and receiving

where love is to be distributed globally through writing

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: