Tagli di luce

Tagli di luce – L’Aquila

Era da tempo che non tornavo a passeggiare per il centro all’Aquila. Lo struscio, ma senza convinzione; erano incerti anche i pochi reduci che percorrevano il corso. Prima di andare via però il sole mi ha regalato queste luci sotto uno dei pochi portici riaperti. Un attimo di malinconia, ricordi, passi, persone, voci. Il tempo di un clic. Poi di nuovo il silenzio e la via di casa.

G.S.

Annunci

4 thoughts on “Tagli di luce

  1. La foto è bellissima e le tue parole rendono bene i sentimenti, forti come il contrasto di questo gioco di luci ed ombre.
    Posso solo immaginare la tristezza degli aquilani, ed anche così mi si stringe ugualmente il cuore.
    Spero che la città possa tornare di nuovo a vivere!
    un saluto, Teresa

    • Grazie mille Teresa per la tua visita e le tue parole. Io ho studiato all’Aquila e non ero lì quel 6 aprile solo per caso. Tornarci, per me, è sempre difficile. E di certo quello che provo io è solo un fioco riflesso di quello che devono sentire coloro che lì ci sono nati. Spero tanto che si torni a vivere L’Aquila e che L’Aquila torni a vivere, ma per ora lo vedo solo un sogno molto molto lontano.
      Buona giornata! E alla prossima =)
      GiuSeppe

    • Grazie Anna, io ho vissuto per diversi anni lì (fino al terremoto) da studente e, credimi, è assai difficile tornarci. Spero però che prima o poi possa invitarci di nuovo e farsi scoprire da chi c’è stato per tanto tempo e da chi, come te, c’è passato per un solo giorno. =)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

todayesterday

ispirazioni fotografiche

Wild eyes

Taking nature's side

About giving and receiving

where love is to be distributed globally through writing

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: