L’ora blu

In fotografia, l’ora blu è un istante molto importante per il paesaggista; è il momento di passaggio tra il giorno e la notte, quando il cielo si tinge di un alone azzurro, intenso e profondo. Non è né giorno, né notte. Paradossalmente nemmeno il tramonto. E’ uno stato d’animo del cielo, che pensa e riflette se stesso.

Ho fatto quindi miei due lussi: il primo, d’intitolare così un componimento, scritto soltanto in un giorno, senza alcuna appartenenza al progetto del “Ritorno dell’Angelo” che ormai considero compositivamente concluso; il secondo, di perdermi nella malinconia un po’ fumosa e pericolosamente arida di alcuni giorni di lontananza e silenzio.

L’ora blu

Voltato, schiena del monte al tramonto,
verso un abito, o un mare,
che sa di fiori, appena accentati,
e della tua mancanza, o del tuo essere nata.

Vezzo d’un controtempo, ipnotica cadenza,
canti la tua violenza e sorridi,
piangi, incanti e ti rialzi,
linea d’astri, orizzonte, invalicabile passione.

Pietra d’angolo, regola e scienza,
scogliera e faro, battaglia e tempesta,
uscita, d’una volta, sulla strada; un passo.

E’ l’ora blu e guardi ancora, nei tuoi occhi l’azzurro
che non c’è, svegli l’ombra addormentata e rischi,
t’apparti, ti scopri, ti svesti; un sogno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

todayesterday

ispirazioni fotografiche

Wild eyes

Taking nature's side

About giving and receiving

where love is to be distributed globally through writing

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: